Un ricco patrimonio storico, artistico e paesaggistico

PAVIA

Attraversata dal Fiume Ticino, Pavia è una città storica le cui radici risalgono ai tempi dell’Impero Romano, circa duemila anni fa, quando fu battezzata Ticinum per via della vicinanza al corso d’acqua e costruita con i criteri dell’accampamento romano, cioè attorno a due strade principali (ora Corso Cavour e Strada Nuova) perpendicolari fra di loro.

Ticinum divenne Papia durante il regno di Teodorico.
Capitale longobarda dal sesto all’ottavo secolo d.c. fu in seguito nominata Pavia.
La città può vantare un ricco patrimonio storico, artistico e paesaggistico capace di attirare turisti e visitatori da ogni parte del mondo.
I monumenti del centro storico e le principali attrattive della città sono riassunte nella mappa storica.
I principali monumenti:

Appena fuori dai confini cittadini si trova la stupenda Certosa di Pavia, monumento eretto da Gian Galeazzo Visconti nel 1396 come cappella privata e luogo di sepoltura dei Duchi di Milano. La provincia è molto caratteristica dal punto di vista naturalistico e non solo.

Ricordiamo infatti che zone come la Lomellina e l’ Oltrepo Pavese sono molto conosciute e rinomate in ambito nazionale e internazionale per i prodotti che possono offrire, come il riso ed il vino.

Altre città importanti della provincia sono Voghera e Vigevano. Proprio in quest’ultima si può ammirare la splendida e famosissima Piazza Ducale.

Per approfondimenti e per rimanere aggiornato sugli eventi del territorio vi consigliamo il sito www.paviaedintorni.it

Gallery storica

PAVIA